Partito Democratico Circolo Esquilino
Aggiungi il sito ai tuoi preferitiAggiungi pagina ai tuoi preferitiScegli come HomepageStampa questa paginaCondividi questa paginaSalva in PDFInvia questa pagina via mail

Sostieni la politica pulita. sostieni il Circolo Esquilino

I SONETTI DI GLORIA

STO GOVERNO

Me pare loffio e puro inconcrudente.
Penseno solo a tirà a campà,
restà su le portrone , ar Presidente,
senza affrontà le vere gravità.

Più d’un mese de chiacchere su gnente,
Letta me pare un quaquaraquà.
Tentenna, ammicca, è vago. Inconcrudente:
in preda ar pidielle sta a abbozzà.

Le larghe intese ciànno già fregato
Co Monti, la Fornero. E mo ch’avemo
rifatto l’elezzioni er risurtato

è che diciotto mesi aresteremo
in mano a sto ridicolo mercato
cor piddì a lo sbando e a lo stremo.

2013   Gloria Gerecht

 

Tante storie, un'anima

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Ultimi giorni di tesseramento prima del congresso PDF Stampa E-mail
Venerdì 17 Luglio 2009 08:18

Solo coloro che si iscriveranno al Partito Democratico entro il prossimo Martedì 21 Luglio potranno partecipare con diritto di voto prima parte della fase congressuale. Come circolo saremo presenti Lunedì 20, dalle 18:30 ale 20, in Via Santa Croce in Gerusalemme (altezza civico 19, davanti al Bar Gelateria), con un tavolino dedicato al tesseramento.

Inoltre l'ultimo giorno, Martedì 21 dalle ore 19, presso la libreria Esquilibri, abbiamo organizzato un “aperitivo democratico” durante il quale sarà anche possibile iscriversi al circolo.

Nel caso voleste invece iscrivervi ma siete impossibilitati a partecipare ad uno di questi appuntamenti, scrivete al più presto una mail all’indirizzo del circolo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e vi ricontatteremo noi per accordarci.

 
Decreto sicurezza: preoccupazioni di Napolitano PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Luglio 2009 15:59

Il Presidente Napolitano promulga la legge sulla sicurezza e scrive al Presidente Berlusconi e ai Ministri Alfano e Maroni

Roma, 15 luglio 2009

Testo della Lettera

Ho oggi promulgato la legge recante “Disposizioni in materia di pubblica sicurezza” approvata il 2 luglio scorso.
Ho ritenuto di non poter sospendere in modo particolare la entrata in vigore di norme – ampiamente condivise in sede parlamentare – che rafforzano il contrasto alle varie forme di criminalità organizzata sia intervenendo sul trattamento penitenziario da riservare ai detenuti più pericolosi (art. 2 commi 25 e 26) sia introducendo più efficaci controlli e sanzioni per le condotte di infiltrazione mafiosa nelle istituzioni e nella economia legale (art. 2 commi 2, 20, 22, 29-30).
Non posso tuttavia fare a meno di porre alla vostra attenzione perplessità e preoccupazioni che, per diverse ragioni, la lettura del testo ha in me suscitato.

Il provvedimento trae origine dal disegno di legge presentato dal Governo in Senato il 3 giugno 2008, dopo che, per l’assenza dei presupposti di straordinaria necessità e urgenza oltre che per la natura dei temi trattati, si era convenuto che alcune sue significative disposizioni non potevano essere inserite nel decreto legge – sempre in tema di sicurezza – emanato qualche giorno prima (decreto legge 23 maggio 2008, n. 92). Gli originari 20 articoli del disegno di legge divennero però ben 66 nel testo licenziato dall’Assemblea del Senato il 5 febbraio 2009 venendo poi accorpati in 3 attraverso la presentazione di “maxi-emendamenti” sui quali il Governo appose la questione di fiducia alla Camera : fiducia ottenuta il 14 maggio 2009 e poi nuovamente apposta al Senato sul medesimo testo per la definitiva approvazione del 2 luglio.
I tre articoli della legge si compongono ora, rispettivamente, di 32, 30 e 66 commi. Con essi si apportano modifiche o integrazioni a 43 disposizioni del codice penale, a 38 disposizioni del testo unico sulla immigrazione, a 16 disposizioni dell’ordinamento penitenziario e ad oltre circa 100 disposizioni inserite nel codice di procedura penale, nel codice civile e in 30 testi normativi complementari o speciali.
A spiegare il ricorso a una sola legge per modificare o introdurre disposizioni inserite in molti disparati corpi legislativi, tra i quali anche codici fondamentali, è stata la convinzione che esse attenessero tutte al tema della “sicurezza pubblica” nella sua accezione più ampia, funzionale all’intento di migliorare la qualità della vita dei cittadini rimuovendo situazioni di degrado, disagio e illegalità avvertite da tempo.
Dal carattere così generale e onnicomprensivo della nozione di sicurezza posta a base della legge, discendono la disomogeneità e la estemporaneità di numerose sue previsioni che privano il provvedimento di quelle caratteristiche di sistematicità e organicità che avrebbero invece dovuto caratterizzarlo.

Leggi tutto...
 
Assemblea pubblica ed Aperitivo democratico PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Luglio 2009 10:22

Il circolo ha organizzato un’assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti “Verso il congresso…” per cominciare a parlare del prossimo congresso di Ottobre, il primo del Partito Democratico dalla sua costituzione. L’assemblea si terrà Mercoledì 15 Luglio, a partire dalle ore 18:30, presso i locali di Via Galilei 57 (metro Manzoni). Presenteremo il regolamento congressuale ed avvieremo una prima discussione interna, immediatamente dopo l’estate organizzeremo invece altre occasioni per poter mettere a confronto le diverse candidature e le relative mozioni congressuali. Ricordiamo nuovamente che potranno partecipare con diritto di voto alla prima parte del confronto congressuale solamente coloro che risulteranno iscritti entro il prossimo 21 luglio.

Fino al prossimo 21 Luglio sarà possibile aderire al tesseramento del circolo, ogni giovedì dalle ore 18 alle 20 presso la libreria Esquilibri (Via Giolitti 321), oltre che in occasione dell’assemblea di Mercoledì 15. Inoltre, Martedì 21 alle ore 19, sempre presso la libreria Esquilibri, consumeremo assieme un “aperitivo democratico” durante il quale sarà più facile scambiare qualche opinione oltre che, naturalmente, iscriversi al PD. Nel caso voleste invece iscrivervi ma siete impossibilitati a partecipare ad uno di questi appuntamenti, scrivete una mail all’indirizzo del circolo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e vi ricontatteremo noi per accordarci.

 
Resoconto assemblea di mercoledì 24 PDF Stampa E-mail
Domenica 28 Giugno 2009 21:18

Ciao a tutti,
l’assemblea aperta, proposta  dal nostro circolo sui risultati delle elezioni europee e di quale vorremmo fosse il ruolo del PD nel quadro politico nazionale, oltre che a Roma e nel nostro rione, mercoledì 24 maggio u.s., e tenutasi, dopo una serie di disguidi involontari, presso la libreria Esquilibri, è stata molto interessante, ricca di spunti costruttivi e ha avvalorato una nuova voglia di partecipazione di tutti noi, iscritti e simpatizzanti.

Ovviamente è stata ribadita la necessità di avere una sede stabile per essere più riconoscibili sul territorio e per avere un luogo di confronto individuabile e certo, ove elaborare strategie politiche e analizzare problematiche territoriali.

È stato evidenziato, in vari interventi, che il gazebo, allestito nel periodo della campagna elettorale europea  su Piazza Vittorio,  ha dato la possibilità al circolo, oltre ovviamente a permetterci di pubblicizzare i candidati del PD, di incontrare o rincontrare tante persone con le quali abbiamo percorsi politici comuni, ma anche di conoscerne altrettante nuove, con le quali condividere ideali e battaglie di radicamento del nostro partito a cominciare dal territorio.

I temi discussi in assemblea sono stati svariati: e oltre all’analisi politica del voto, che ci ha sottolineato la necessità di attuare una differente presenza e di ottenere una migliore incisività, per riprendere il cammino riconoscendo senza esitazioni che ci sono cose da correggere, alla luce dell’esperienza dei nostri primi venti mesi di vita del PD; e al di là del ruolo importante da assegnare allo sviluppo delle realtà territoriali,  pilastro imprescindibile per la costruzione di un partito aperto, nel quale tutte le cariche sono effettivamente contendibili, secondo procedure esigibili, fissate una volta per tutte (così com’è descritto nello Statuto del PD); si è anche sentita l’esigenza di parlare di contenuti, di quali sono i nostri progetti di cambiamento e come vogliamo portarli avanti per avere un Italia migliore e per uscire dalla crisi economica e di valori in cui siamo situati allo stato attuale.

Inoltre è stato specificato che ci troviamo alle soglie di un congresso (calendarizzato in ottobre), che dovrà istituire legittimamente tutti gli organi che compongono il nostro partito, e la volontà comune emersa è che sia la democrazia l’asse portante delle scelte, per potere concretamente costruire un partito radicato sul territorio, che si fonda sui principi di libertà, eguaglianza e solidarietà e che guarda al futuro.

È stato anche riferito sulla vicenda che riguarda la giunta del nostro municipio Roma Centro Storico, dopo che il presidente Corsetti ha ritirato la delega alla vicepresidente Alfonsi, e della mozione relativa che l’esecutivo del circolo avrebbe inviato alla direzione romana per spiegare la posizione.

Preciso che, da ieri sera, 26 giugno 2009, ha aperto i battenti, nell'ormai consueta cornice delle Terme di Caracalla, il 'Democratic Party' di Roma, la Festa del Partito Democratico, e sarà animata, nei suoi 31 giorni di durata, da interessanti dibattiti che vedranno quali protagonisti i leader del nostro partito, e non solo.

Come usanza abituale, alla Festa ogni sera, negli stand gastronomici, saranno impegnati i volontari e quindi, se puoi, contattaci per darci una mano! Spero che riusciremo a incontrarci alla Festa!

Ti ricordo, infine, che continua il tesseramento al partito e puoi  venirci a trovare  tutti i giovedì presso la libreria Esquilibri, in Via Giolitti 321, dalle ore 18.00 alle 20.00.

A presto

Lucia Marchi
Coordinatrice Circolo PD Esquilino

 
Differenze nei lavori, convergenza nelle regole PDF Stampa E-mail
Venerdì 26 Giugno 2009 17:57

Riceviamo e gentilmente pubblichiamo:

 
Mercoledì 24, assemblea pubblica del circolo PDF Stampa E-mail
Sabato 20 Giugno 2009 21:26

Mercoledì 24, a partire dalle 18, nell'atrio dell'Ambra Jovinelli (Piazza G. Pepe 43), si terrà un’assemblea pubblica del circolo in cui discuteremo dei risultati delle elezioni europee e di quale vorremmo fosse il ruolo del PD nel quadro politico nazionale, oltre che a Roma e nel nostro rione.

 
I risultati delle europee all'Esquilino PDF Stampa E-mail
Sabato 13 Giugno 2009 07:32

Vi pubblichiamo di seguito gli esiti delle elezioni Europee nelle sezioni del nostro rione (a meno di 3).

Numericamente riflettono quanto avvenuto su scala nazionale con una buona ripresa dello schieramento di centrosinistra a fronte di uno spostamento di voti dal PD verso gli altri partiti, che purtroppo (ad eccezione dell'IdV) non ha comunque raggiunto la soglia del 4% e quindi non hanno potuto eleggere alcun eurodeputato. Una gran numero di voti è inoltre andato disperso nell'astensione che, all'Esquilino è stata al di sopra della media nazionale con un'affluenza di solo il 57,6%.

Contiamo di riuscire presto ad organizzare un'assemblea di tutti i simpatizzanti in modo da avere l'occasione di discutere assieme le cause di tali risultati e stabilire assieme le azioni future, anche in vista del congresso del partito che si terrà il prossimo ottobre. 

 

  Rifondaz. Sinistra e Libertà PD Pannella Bonino Italia dei Valori UdC PdL altri di destra altri di sinistra
voti 323 538 2409 430 741 319 3123 299 37
% 3,9% 6,5% 29,3% 5,2% 9,0% 3,9% 38,0% 3,6% 0,5%
differenza # 345 -1077 225 -128 -755 -141 -130
differenza % 5,6% -5,5% 4,1% -0,6% -1,4% -0,9% -1,4%

Il confronto è stato effettuato rispetto ai voti nelle medesime sezioni per le politiche del 2008.

 

In termini di preferenze, i candidati del PD più votati all'Esquilino sono stati nell'ordine: Sassoli (1069), Costa (447), Gualtieri (250), Cioffredi (156), Milana (155), Laurelli (109), Marini (100), De Angelis (100), Domenici (74),

In grassetto quelli che sono risultati eletti per la circoscrizione Italia centrale.

 

 
Ecco i candidati del Partito Democratico PDF Stampa E-mail
Lunedì 18 Maggio 2009 19:42

Ecco chi sono i candidati del Partito Democratico alle Elezioni Europee del 6 e 7 Giugno per la Circoscrizione Lazio -Marche-Toscana –Umbria. (scheda curata del Circolo PD Esquilino)

Leggi tutto...
 
Il contributo di tutti: cena di finanziamento e turni gazebo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 13 Maggio 2009 22:36

Come sapete, dalla scorsa settimana il Circolo ha lanciato l’attivazione per campagna elettorale delle elezioni europee, cercando di garantire una presenza del Partito Democratico nel rione Esquilino che possa essere visibile e concreta. L’apertura giornaliera del gazebo a Piazza Vittorio è la base di partenza per tutte le altre attività che riusciremo ad organizzare (vedi raccolta firme per la scuola pubblica e per i lavori di Via Principe Amedeo, volantinaggi, incontri, sostegno ai candidati, ecc…). Tutto ciò comporta impegno di volontari e di risorse economiche, chiediamo pertanto a ciascuno di voi di fare il possibile per darci una mano, dedicandoci un po’ del vostro tempo o dandoci le risorse che ci consentiranno di lavorare ancora.

Giovedì 21 – Cena di finanziamento del circolo

Il circolo è finanziato esclusivamente dai propri iscritti e sostenitori ed il semplice affitto del gazebo va già oltre le nostre “normali” disponibilità economiche. Per porre rimedio a questa situazione abbiamo quindi organizzato una fantastica CENA DI FINANZIAMENTO. Giovedì 21 alle ore 20:30 in Via Galilei 57 con menu etnico al costo di 20€ a persona. Partecipate numerosi ed invitate i vostri amici! Vi chiediamo solo la cortesia di segnalarci appena possibile la vostra presenza in modo da poter conoscere in anticipo il numero dei partecipanti ed organizzare al meglio la serata, potete farlo scrivendo una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (indicando nominativo e numero dei partecipanti) o telefonando al 3298439594. Naturalmente il sostegno economico è gradito anche nel caso in cui siate impossibilitati a partecipare Giovedì ;-).

Turni per apertura giornaliera gazebo

Per il momento stiamo garantendo l’apertura del gazebo ogni pomeriggio dal Lunedì al Sabato tra le 16 e le 20, il sabato anche la mattina. Vorremmo però ampliare gli orari di apertura ed abbiamo bisogno di volontari per farlo. Se potete dedicare un po’ del vostro tempo al PD, potete segnalare la vostra disponibilità a Davide Curcio (mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel.3333260101) che sta coordinando le presenze al gazebo e per i volantinaggi.

Vi ringraziamo in anticipo per l’aiuto che potrete darci!

 
<< Inizio < Prec. 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 Succ. > Fine >>

Pagina 80 di 84

 

 


 

 

 

Un cantiere di proposte condivise per
immaginare l'Esquilino del futuro
PARTECIPA ANCHE TU!

 

  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune

Abbiamo a cuore 3 cose...

Partito Democratico Circolo Esquilino

Partito Democratico Circolo Territoriale Esquilino

Via Galilei 57 (metro A Manzoni) -  email: pdesquilino@gmail.com

Partito Democratico - Federazione PD Lazio - Federazione PD Roma