Partito Democratico Circolo Esquilino
Aggiungi il sito ai tuoi preferitiAggiungi pagina ai tuoi preferitiScegli come HomepageStampa questa paginaCondividi questa paginaSalva in PDFInvia questa pagina via mail

Sostieni la politica pulita. sostieni il Circolo Esquilino

I SONETTI DI GLORIA

STO GOVERNO

Me pare loffio e puro inconcrudente.
Penseno solo a tirà a campà,
restà su le portrone , ar Presidente,
senza affrontà le vere gravità.

Più d’un mese de chiacchere su gnente,
Letta me pare un quaquaraquà.
Tentenna, ammicca, è vago. Inconcrudente:
in preda ar pidielle sta a abbozzà.

Le larghe intese ciànno già fregato
Co Monti, la Fornero. E mo ch’avemo
rifatto l’elezzioni er risurtato

è che diciotto mesi aresteremo
in mano a sto ridicolo mercato
cor piddì a lo sbando e a lo stremo.

2013   Gloria Gerecht

 

Tante storie, un'anima

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

EsquiliNotizie del 06/04/2011 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Aprile 2011 08:18

Care amiche e cari amici del rione,

in questo numero presentiamo un’iniziativa importante in Piazza Vittorio: Sport Senza Frontiere, ed una serie di appuntamenti culturali e artistici in programma nel rione.
Poi abbiamo deciso di inserire, nuovamente, alcuni dei temi trattati nell’edizione precedente di EsquiliNotizie sia per segnalare che non dimentichiamo gli impegni presi, sia per comunicarvi che non c’è stata alcuna presa di posizione da parte di istituzioni e/o amministratori, fino ad ora.
Parliamo in particolare della situazione di via Principe Amedeo e degli obbrobri architettonici in Piazza Vittorio. In una lettera che leggerete più avanti si parla di un cannone puntato verso i palazzi, che ha trovato sede sul tetto del nuovo palazzo dell’ENPAM: effettivamente il macchinario sembra proprio un oggetto bellico, e, quantomeno, risulta stonato e poco appropriato.
E sempre a proposito della nostra Piazza, riportiamo qui in apertura un brano piuttosto colorito dell’ultimo numero di CelioNotizie, il bollettino dei rioni Celio e Monti nostro fratello gemello, che recita “……Complimenti poi all'AMA: siamo stati in una Farmacia a Piazza Vittorio, e volevamo diligentemente consegnare qualche farmaco scaduto nell'apposito contenitore: era strapieno. L'Ama non passa quasi mai, ci viene detto. Complimenti ex aequo, allora, anche al suo amministratore delegato Panzironi – quello della costosa campagna con testimonial la popputa Manuela Arcuri – che  forse ha dirottato i soldi necessari allo svuotamento ad altro. Ex aequo anche al sindaco Alemanno, che lo ha nominato….”. Ci associamo alla desolata ironia, e segnaleremo ai referenti dell’AMA questa situazione.
A presto e buona lettura.
 
 
TUTTI IN PIAZZA VITTORIO CON “SPORT SENZA FRONTIERE”
Tutti in Piazza e EsquilinDo presentano:
Sport Senza Frontiere
per una città accogliente e sicura - un'occasione per provare le attività di Tutti in piazza
Sabato 9 aprile 2011 - Ore 10.00-19.00 - Giardini di Piazza Vittorio
 
Gli Sport di tutto il mondo per tutto il mondo. Sport Senza Frontiere è un evento dedicato a bambini, giovani, adulti ed anziani che potranno per un giorno giocare a cricket, basket, badminton, calcio, sfidarsi con i giochi da tavolo, scatenarsi in danze indiane e break dance, provare il pattinaggio o la giocoleria, trovarsi tutti 2insieme a giocare come bambini, per riscoprire il valore di questo Rione ed in particolare di questa piazza dal gusto così variegato.
La giornata sarà dedicata principalmente alla presentazione degli sport che, dalla primavera all’autunno 2011, animeranno tutti pomeriggi di Piazza Vittorio con laboratori sportivi aperti a tutti”.
L’evento Sport Senza Frontiere è ideato ed organizzato dai progetti Tutti in Piazza ed EsquilinDo.
 
Tutti in Piazza è un progetto dell’Associazione Genitori Scuola Di Donato in collaborazione con Piazza Vittorio Cricket Club e il Gruppo di Mediazione Sociale, promosso dalla Provincia di Roma in collaborazione col Municipio Roma Centro Storico.
Tutti in Piazza propone, ogni pomeriggio, a Piazza Vittorio, sport di tutto il mondo per tutti, grandi e bambini, con l’idea di costruire una città più accogliente e sicura partendo dalla partecipazione dei cittadini. (vedi allegato 2: le attività sono tutte attive, tranne la giocoleria che partirà a aprile)
 
EsquilinDo è un progetto delle Cooperative sociali Parsec ed Eureka I, finanziato dalla Provincia di Roma, col Patrocinio del Municipio Roma Centro Storico. EsquilinDo progetta e realizza eventi in maniera partecipata, coinvolgendo il territorio. E’ un contenitore di idee, di eventi urbani, di cultura. Nasce nel 2007 all’interno delle azioni sostenute dal Progetto Mediazione Sociale con l’obiettivo di contribuire, insieme alla rete delle associazioni dell’Esquilino, a valorizzare gli aspetti positivi del Rione, come volàno per una sua riqualificazione.
 
Aderiscono alla giornata
Associazione di lingua e cultura cinese Zhonghua, Bolliwood Masala, Culto del Ritmo, Circo Maximo, Dream Khushi, Esquilino Football Club, FC Functional Training, Federazione Italiana Badminton, Green Bangla Roma, Grupo Sao Bento Pequeno, GS Esquilino Basket, Paroleincontro, Piazza Vittorio Cricket Club, Progetto “Aracne”, Uisp Comitato Roma, Giusi Quattrone e Marcia Regina Santana.
 
PROGRAMMA DETTAGLIATO della giornata:
Sport di squadra: tornei aperti a gruppi e/o singoli
10-18 Basket
10-13 Cricket
14.00-18.00 Calcetto
15.00-17.00 Badminton
15.00-15.30 Jianzi
Laboratori rivolti a piccoli e grandi
10.00-10.30 (bambini 3-5anni)– 10.30-11.00 (bambini 6-10 anni) Danza creativa
11.10-11.40 Samba reggae
11.40-12.10 Pattinaggio
12.20-12.50 Giocoleria
14.30-15.00 Capoeira
15.05 -15.35 Break dance
15.40-16.10 Danza bollywood
Giochi da tavolo
10.00-18.00 Scacchi, carrom e ping pong
Performance
16.30 Functional Training
17.00 Danza cinese
17.30 Show case + contest break dance
18.30 Premiazione e chiusura
Assaggi sportivi
11.00-12.00 Parole sportive: il gruppo ParoleIncontro regalerà ai passanti citazioni letterarie sullo sport
10.00-13.00 Ballon maker: minisculture di palloncini a tema sportivo per i partecipanti alla giornata
Punto info
Al gazebo vicino le giostre sarà allestito un punto info per le iscrizioni ai laboratori e ai tornei, per informazioni sulla giornata e sui progetti “Esquilindo” e “Tutti in Piazza”, e con giochi a premi.
Nella pausa pranzo, dalle 13.00 alle 14.00, verranno distribuiti ticket per gustare le specialità di alcuni ristoratori dell’Esquilino a prezzi scontati.
Per informazioni
Telefono 06.89689965 – 06. 70453402 Mobile 389.1116214
 
 
 
BUON COMPLEANNO MATEMU’!
Riceviamo da Maria Cristina e invitiamo tutti a partecipare
 
“Carissimi/e,
il Centro di aggregazione giovanile MaTeMù compie il suo primo anno di vita!!!
Festeggiamo insieme il giorno 7 aprile dalle h 17,00 a MaTeMù, in via Vittorio Amedeo II 14 (Metro Manzoni)
Per informazioni:
 
 
TELI NERI ALLE FINESTRE CONTRO IL DEGRADO
Riceviamo da Daniela, proprio in tema di resistenza al degrado, e pubblichiamo con piacere. Segnalateci se intendete aderire
 
“Carissimi,
non ci siamo più incontrati, volevo comunicarvi un'idea che mi è venuta e che intendo portarla a termine; se noi stendessimo fuori dalle finestre un telo nero (ne ho già comprato un metro da Mas divisibile in quattro  ) e l'iniziativa piacesse a moltissimi residenti credo che potrebbe essere una protesta innocua non soggetta a multe nè da parte della Polizia nè della Polizia Municipale e sicuramente solleveremmo la curiosità di qualche pigro giornalista - la ragione è che vogliono fare morire già da diversi anni questo rione.
 
Rimango in attesa di commenti
Cordiali saluti
Daniela Ambruzzi”   
 
 
DEGRADO IN VIA PRINCIPE AMEDEO: CONTINUATE A FIRMARE!
La lettera, scritta e firmata da un gruppo di associazioni dell’Esquilino di diversa estrazione culturale (Cittadinanzattiva Roma Centro, EsquiliNotizie, Associazione dei “Rioni Esquilino e Monti un programma la rinascita”, il “Comitato Viale Carlo Felice”, il blog “Degrado Esquilino”), insieme ad alcuni cittadini ed operatori commerciali, ha già raccolto molte firme e verrà spedita, insieme a queste, a tutti i destinatari della proposta di aprire un tavolo di lavoro partecipato per cercare di risolvere la situazione e per prevenire possibili ulteriori degenerazioni.
 
Siete invitati a recarvi presso la farmacia del nostro lettore Dottor Giuseppe Longo in piazza Vittorio.
Vi invitiamo anche a farne una copia e a raccogliere firme presso amici e parenti. Per vostra comodità, inseriamo nuovamente i contatti dei promotori
 
  
 
SCEMPI ARCHITETTONICI A PIAZZA VITTORIO: C’E’ ANCHE UN “CANNONE” PUNTATO. MA CHI SE NE OCCUPA?
Stiamo aspettando, insieme ad un numero crescente di cittadini che vorrebbero sapere se il Municipio, il Comune, la Soprintendenza si stanno muovendo, che qualcuno si svegli e dica come stanno le cose, magari dopo aver fatto un’indagine conoscitiva presso gli uffici competenti.
Da parte nostra, abbiamo saputo che Cittadinanzattiva “Roma Centro” sta preparando un esposto per entrambe le situazioni segnalate dalla lettera di Luisa e anche da altri lettori prima di lei.
Un gruppo di residenti consegnerà, insieme ad esponenti dell’associazione, foto ed esposto alla Soprintendenza nei prossimi giorni. Vi ricordiamo però che più gente si muove, meglio è. Teniamoci in contatto per gli sviluppi della situazione.
 
Nel frattempo, se qualche amministratore pubblico se ne volesse occupare…..
 
Riceviamo una bella lettera da Filomena e invitiamo tutti a pensare alla sua proposta. Da parte nostra diamo la disponibilità per lavorare insieme su questa idea.
 
“Ciao,
abito in via Emanuele Filiberto e il mio amico libraio sotto casa mia ha parlato del vostro sito e del vostro lavoro.
Ho dato un'occhiata al sito e colgo la palla al balzo per inviarvi alcune delle foto che ho fatto sul tetto del palazzo di fronte. Non sono una spiona ma quello che hanno costruito davanti ai miei occhi e allucinante, e se si potesse fare qualcosa io sono con voi.
Comunque tornando al motivo di questa mail, ho proposto alla libreria sotto cosa un progetto di scrittura multietnica per ragazzi, da organizzare per le vacanze. Io sono un'autrice televisiva, e ho in mente da qualche tempo di dedicarmi a dei laboratori per ragazzi. Abito a Piazza Vittorio ormai da 4 anni e l'ho vista cambiare molto, ma l'elemento più interessante continuano ad essere i bambini. Sono ancora stupita quando sento gli adolescenti cinesi parlare romanaccio. Credo che lavorare con i bambini delle elementari e medie e con le storie con loro, sia sicuramente entusiasmante. Spero che voi possiate aiutarmi, o che addirittura vogliate organizzarlo insieme.
Nell'attesa di una vostra risposta, vi allego alcune foto del cannone montato davanti al mio balcone, ma ne ho alcune altre, fatte proprio il giorno del montaggio.
un caloroso saluto
filomena pucci”
 
 
APPUNTAMENTI CULTURALI DELLA DOMENICA
Ci scrive Sara del Circolo PD Esquilino, e volentieri pubblichiamo
 
Domenica 10 aprile, Scrittici a confronto, doppio incontro d'autore all'Esquilino.
Proseguono gli appuntamenti culturali della Domenica: il 10 aprile sarà la volta di due scrittrici che insieme si cimenteranno nella presentazione dei loro libri. Rossana Carturan con "Quando le volpi si sposano" e Beatrice Monroy con "Elegia delle donne morte", farà da mediatore Bruno Di Marco. A seguire aperitivo. L'evento è organizzato dal Circolo PD Esquilino, in collaborazione con l'associazione "Il cielo sopra Esquilino" e le librerie del rione "Il corsaro" e "La fenice". Vi aspettiamo!
 
 
PITTURA ELOQUENTE – ELOQUENT PAINTING
Riceviamo dalla Libreria Orientalia e volentieri pubblichiamo
 
VENERDI' 8 APRILE 2011 alle ore 19,00 presso la Libreria Orientalia, verrà presentato il catalogo delle opere di Nyima Dhondup e Livia Liverani (Orientalia Editrice, 2010). Interverranno gli autori,Filippo Lunardi, Filippo Salviati e Sara Rella.
Libreria Orientalia Kissaten - 喫茶店
Via G. Giolitti, 321 (Zona Piazza Vittorio) - Tel. 06 44362563 - www.orientalialibri.it
 
 
PENELOPE IN LACRIME ALL’AMBRA JOVINELLI, ULTIMI GIORNI
Riceviamo dal teatro del nostro rione
 
“Fino al 10 aprile “SMETTI DI PIANGERE PENELOPE!”, con Tosca D'Aquino, Nicoletta Romanoff e Samuela Sardo
La commedia brillante di 3 amiche... col pancione!!!
 
Per tutti gli iscritti alla Newsletter del teatro prezzo ridotto in poltronissima 18 € anziché 30 €
 
Per prenotare chiamaci al n° 06.83.08.26.20 – 06.83.08.28.84 attivo dal martedì alla domenica dalle 11:00 alle 19:00
TI ASPETTIAMO!
per saperne di più sullo spettacolo visita il nostro sito www.ambrajovinelli.org
 
E POI, Direttamente da Zelig

Gli OBLIVION
in
OBLIVION SHOW
Avete mai pensato ai Promessi Sposi raccontati in soli 10 minuti?
Mai ascoltato la storia di Paolo e Francesca in versione Rap?
dal 26 al 30 aprile  al Teatro Ambra Jovinelli, assolutamente da non perdere!

Più del  50% di sconto per i nostri amici iscritti alla newsletter del teatro che acquistano i biglietti entro il 17 aprile 2011.
Platea a € 15,00 anziché € 30,00 
Clicca qui per saperne di più sullo spettacolo!
http://www.ambrajovinelli.org/spettacolo.php?id=9
 
 
RICORDATEVI: MERCATINO ALLA DI DONATO IL 17 APRILE
Riceviamo da Maria Grazia e Susanna e pubblichiamo con piacere
 
“Cari tutti/e,
il prossimo mercatino del nuovo/usato/cibo/ecc..... si terrà domenica 17 aprile nei cortili della scuola di donato, via bixio, 85.
Le condizioni sono sempre le stesse: 10 euro a tavolo che andranno alla scuola.
A proposito: tra gli ultimi acquisti effettuati grazie ai soldi del mercatino c'è un bellissimo video-proiettore!
Aspettiamo le vostre prenotazioni!!!
Maria Grazia (349.7927124)  e Susanna (338.8675694)”
 
 
ISCRIZIONI ASILI NIDO
Riceviamo dalla Presidenza del I Municipio una informazione che potrebbe interessare alcuni di voi.
 
“Dal 15 marzo al 15 aprile sono aperte le iscrizioni agli asili nido comunali. Si possono iscrivere le bambine e i bambini nati dal 1° gennaio 2009 e quelli la cui nascita avverrà entro il 31 maggio 2011, residenti nel territorio di Roma Capitale e appartenenti a nuclei familiari con almeno un genitore/tutore/affidatario residente a Roma Capitale.
Le domande d'iscrizione dovranno essere consegnate all'Ufficio Nidi del Municipio Roma Centro Storico, in via Petroselli n. 50 - piano I, nei seguenti orari:
- lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.30
- martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30  e dalle ore 14.30 alle ore 17.00
Per maggiori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri 06 69601625 - 06 69601626”
 
 
NOTIZIE MIGRANTI
 
Riceviamo dall’amico Sergio Briguglio delle osservazioni molto attuali, alla luce della crisi nordafricana
 
1) alla pagina di marzo 2011 del mio sito 
(
http://www.stranieriinitalia.it/briguglio) troverete il testo, 
pubblicato in Gazzetta Ufficiale, del DPCM 17/2/2011 (programmazione dei flussi per lavoro stagionale).  
Da stamattina e' possibile presentare le domande per via telematica 
dal sito del Mininterno.
  
2) Devo ammettere che della situazione degli sbarchi a Lampedusa non sto capendo piu' di quanto la nostra classe politica e quella degli altri paesi NATO stiano capendo della situazione in Libia.  
Finora si e' registrato un forte afflusso di migranti dalla Tunisia (circa 15.000 persone dall'inizio dell'anno). A detta di Maroni sono pochissime le domande di asilo presentate.
A fronte di questa situazione, dopo che per due anni si e' proceduto al respingimento in mare (illegale) di profughi di provenienza somala ed eritrea (probabilmente meritevoli, in un caso su due, di protezione internazionale), ora non si assiste piu' ad un 
respingimento.
 
Osservo come le uniche cose che possano trattenere l'amministrazione 
dal respingere chi tenti di entrare attraverso valichi non 
autorizzati siano
a) la presentazione di una domanda di asilo;
b) la necessita' di identificare la persona ed individuarne il paese 
di provenienza;
c) la necessita' di prestare soccorso alla persona.
 
Mi sembra - ma, se mi sfugge qualche aspetto importante, vi saro' grato se me lo farete rilevare - che in tutti i casi in cui non si applichino le circostanze a) e b) (assenza di domanda d'asilo per persona evidentemente proveniente dalla Tunisia), l'unica ragione non priva di fondamento giuridico per ritardare il respingimento sia 
quella di cui al punto c).
 
Mi sembra anche che, se vi e' necessita' di prestare soccorso, la situazione ambientale di Lampedusa non possa che impedire, oggi, l'assolvimento del compito, a meno che non si tratti di un soccorso di entita' molto modesta.
Un ministro dell'interno di ordinario buon senso provvederebbe al rapido trasferimento delle persone sbarcate per le quali non si possa provvedere al respingimento, da Lampedusa ai centri piu' facilmente raggiungibili. Avrebbe la comprensione di tutti se questa operazione risultasse, per qualche motivo, piu' ardua di quanto non sappia immaginare chi non fa il ministro (mancanza di centri capienti, distanza chilometrica tra Lampedusa e i centri idonei, etc.).
Il nostro ministro dell'interno ha pero', fin dai primi giorni, individuato nel Residence degli Aranci di Mineo (CT) una struttura idonea ad ospitare fino a 1800 persone.
Non so dire, naturalmente, se questa struttura sia sufficiente ad ospitare tutti gli sbarcati per i quali il respingimento non sia effettuabile. Ma sospetto che la cosa piu' stupida che si possa fare in una situazione del genere sia trasferire nel centro di Mineo richiedenti asilo gia' tranquillamente ospitati negli appositi centri delle altre regioni italiane.
Sarebbe come mandare, in segno di solidarieta', un carico di plutonio a Fukushima, o uno stock di idioti al governo francese.
 
Cordiali saluti
sergio briguglio
 
 
 
OLTRE ESQUILINO
 
“SEGNALI DI LIBERTA’ ” DI ALBA MONTORI
Riceviamo dalla nostra lettrice Alba e pubblichiamo con piacere
 
“Cari amici dell'Esquilino,
sto allestendo una mostra ed eccovi il mio invito.
Ci saranno più di quarant'anni di storia artistica molto personale e tutti da vedere.
Vi aspetto                                   
 
Alba Montori
"SEGNALI DI LIBERTA' " antologica di Alba Montori  dal 30 marzo al 12 aprile 2011 vernissage 30 marzo 2011 ore 19.                                                                             Per orari e altro: http://www.domustalenti.it/?p=1829
 
 
 
 
FUORI ORARIO….
Questa rubrica si occupa di segnalare appuntamenti che non abbiamo fatto in tempo a promuovere ma che, per il tema trattato, meritano di essere portati comunque alla vostra conoscenza per eventuali approfondimenti successivi.
 
 “Democrazia Day – Notte bianca della Democrazia”.
 
Riceviamo dagli organizzatori impegnati nel cercare di fermare il declino civile del nostro Paese.
 
Martedì 5 aprile, in concomitanza con il ritorno in aula del processo breve, si svolgerà a Roma “Democrazia Day – Notte bianca della Democrazia”.
L’iniziativa  nasce da una idea partorita dal Presidio permanente di Montecitorio e sarà promossa dal Popolo Viola, Articolo 21 (www.articolo21.orge Libertà e Giustizia (http://www.libertaegiustizia.it/).
Si inizierà nel pomeriggio con un presidio permanente in Piazza Montecitorio e alle 20.00 ci si sposterà in Piazza Sant’Apostoli si alterneranno artisti, rappresentati della società civile, dei partiti, del mondo delle associazionismo in un happening dedicato alla democrazia all’insegna del tricolore e della costituzione.
 
 
 
EsquiliNotizie del 6 aprile 2011
A cura di Emma Amiconi e Roberto Crea
 
Ricordiamo che questo notiziario è a disposizione di tutti i nostri lettori. Chi vuole può stamparlo in proprio e diffonderlo a chi crede. E i nostri lettori commercianti, per esempio, possono stampare in proprio il bollettino, e anche affiggerlo nel negozio o in vetrina, ed i residenti nel proprio condominio, se consentito. Non ci offendiamo, anzi è cosa utile e buona, che aiuta la coesione del rione.
Criticate, suggerite, segnalate, inviateci le email di altri residenti interessati alle nostre tematiche, a metà tra il politico-sociale e la chiacchiera di quartiere.
Perché l'Esquilino è il rione più bello di Roma!
 

 


 

 

 

Un cantiere di proposte condivise per
immaginare l'Esquilino del futuro
PARTECIPA ANCHE TU!

 

  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune

Abbiamo a cuore 3 cose...

Partito Democratico Circolo Esquilino

Partito Democratico Circolo Territoriale Esquilino

Via Galilei 57 (metro A Manzoni) -  email: pdesquilino@gmail.com

Partito Democratico - Federazione PD Lazio - Federazione PD Roma