Partito Democratico Circolo Esquilino
Aggiungi il sito ai tuoi preferitiAggiungi pagina ai tuoi preferitiScegli come HomepageStampa questa paginaCondividi questa paginaSalva in PDFInvia questa pagina via mail

Sostieni la politica pulita. sostieni il Circolo Esquilino

I SONETTI DI GLORIA

STO GOVERNO

Me pare loffio e puro inconcrudente.
Penseno solo a tirà a campà,
restà su le portrone , ar Presidente,
senza affrontà le vere gravità.

Più d’un mese de chiacchere su gnente,
Letta me pare un quaquaraquà.
Tentenna, ammicca, è vago. Inconcrudente:
in preda ar pidielle sta a abbozzà.

Le larghe intese ciànno già fregato
Co Monti, la Fornero. E mo ch’avemo
rifatto l’elezzioni er risurtato

è che diciotto mesi aresteremo
in mano a sto ridicolo mercato
cor piddì a lo sbando e a lo stremo.

2013   Gloria Gerecht

 

Tante storie, un'anima

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow


EsquiliNotizie è una newsletter indipendente ideata e curata da cittadini residenti nel rione. Il Circolo PD Esquilino, riconoscendone la validità e l'utilità, la sostiene e ne promuove la diffusione.



EsquiliNotizie del 08/11/2012 PDF Stampa E-mail
Lunedì 12 Novembre 2012 13:49
Care amiche e cari amici del rione,
questo numero esce a ridosso di alcuni appuntamenti importanti per il rione e non solo.
Brevissima  introduzione e molte proposte, dunque  leggete senza indugio e partecipate!
 
 
EsquiliNotizie del 27/09/2012 PDF Stampa E-mail
Lunedì 12 Novembre 2012 13:47
Care amiche e cari amici del rione,
è passato parecchio tempo dall’uscita dell’ultimo numero del notiziario, ma eccoci di nuovo qui con voi.
Con il consueto impegno ed una incrollabile fiducia che le cose possano andare molto, molto meglio di come vanno ora nel rione e nella città (evitiamo di fare commenti sui recentissimi fatti e misfatti della nostra Regione, anche se come si fa a non pensarci?), invitiamo tutti a collaborare e a farsi sentire.
Questo si può fare partecipando alle iniziative già programmate. E vi invitiamo a non perderne nemmeno una, a cominciare dalle giornate Operazione Wall E ed Esquilindo, di cui pubblichiamo il programma più sotto, ne varrà proprio la pena.
Ma si può fare anche tirando fuori energie e proposte nuove, perché nel generale stato di depressione del mondo politico ed istituzionale – fatte salve le dovute eccezioni – resta inalterato il fatto che quando l’espressione della cittadinanza si fa attiva, cioè dalla mera denuncia o protesta evolve nella capacità di convocare tutti attorno alle emergenze ed ai bisogni per trovare insieme le vie d’uscita, le cose possono cambiare davvero, nella concretezza ma anche nel modo di occuparsi della cosa pubblica.
Ce ne siamo accorti nell’esperienza maturata negli anni, ad esempio, attraverso numerosi interventi nel rione Esquilino condotti insieme a tante realtà locali, associazioni, comitati, singoli operatori e cittadini, su questioni che riguardano la nostra vita quotidiana, le nostre strade, la vegetazione, i servizi di cui ci avvaliamo, le scuole dei nostri figli, le aree pubbliche nelle quali passeggiamo o che attraversiamo, le opportunità culturali, di svago, di informazione a cui facciamo riferimento.
Di queste cose ci siamo occupati affiancando, con funzioni sussidiarie ma su un piano di parità, le tradizionali forme di rappresentanza politica e sociale che non funzionano più, che non bastano più, che non sanno più vedere né fare quello che serve davvero; di queste emergenze ci siamo occupati provando a stimolare le istituzioni pubbliche e locali, spesso impoverite dai tagli ai bilanci, ma anche dal pessimo uso delle risorse esistenti, perché sappiano selezionare meglio i loro interventi. Insomma, lo sappiamo bene, ormai, che il fatto di esserci fa spesso la differenza. Pensate al famigerato progetto di rifacimento di piazza Vittorio, che forse, anche grazie all’impegno di tanti con il Comitato Piazza Vittorio Partecipata, è definitivamente scongiurato!
 
Si può dire che stiamo provando a contribuire attivamente alla vita di un territorio, di un rione che peraltro non finisce mai di sorprenderci per la sua capacità creativa.. infatti in questo numero del notiziario riportiamo la notizia della nascita di un nuovo coro, per i più piccoli, nel segno di Piazza Vittorio, e nel prossimo promettiamo informazioni più circostanziate sull’associazione La Danza di Piazza Vittorio, che proprio ieri sera allietava con musica dal vivo e coppie danzanti la parte centrale del giardino. Tra una buca, un cassonetto stracolmo, un attraversamento pericoloso e un sottoportico puzzolente e pieno di manifesti abusivi, per fortuna non finiamo mai di contare anche opportunità positive. A piazza Vittorio si danza, si esercita il tai chi, si gioca a pallacanestro e a cricket, si va al cinema, scusate se è poco..
 
EsquiliNotizie del 30/06/2012 PDF Stampa E-mail
Lunedì 02 Luglio 2012 08:31
Care amiche e cari amici del rione,
fa davvero caldo in città, ma fra una doccia e un bicchiere d’acqua eccoci qui a raccontarvi le ultime del rione, in attesa di poter godere il fresco insieme a voi nel giardino di Piazza Vittorio, che resterà presto aperto anche di sera con l’avvio della rassegna cinematografia estiva. Siamo in vigile attesa, come leggerete più avanti. Soddisfatti del cinema, ma sempre consapevoli che qualunque intervento nel giardino debba essere rispettoso dello spazio nel quale si colloca. Avevamo chiesto al Comune di Roma un segnale concreto nel segno della prevenzione, purtroppo nonostante le rassicurazioni verbali non ne abbiamo trovato traccia nel bando.
Tra le numerose notizie di questo numero, inoltre, segnaliamo la questione degli alberi, che sono al centro dell’attenzione di molti di noi: da piazza Vittorio a via Santa Croce in Gerusalemme, la preoccupazione non è mai troppa.
Infine due parole di forte disappunto e grande delusione per la latitanza del I Municipio in merito ai lavori di Piazza Dante.
 
Buona lettura.
 
EsquiliNotizie del 18/06/2012 PDF Stampa E-mail
Lunedì 18 Giugno 2012 13:40
Care amiche e cari amici del rione,
eccoci di nuovo dopo una lunga pausa dovuta ai numerosi temi che stiamo tutti e tutte seguendo nel rione e nel I Municipio.
In questo numero parleremo specialmente di piazza Dante, di piazza Vittorio e di alcune cose accadute nel rione nelle ultime settimane.
In piazza Dante sono state montate due gigantesche gru, ma di gigantesco c’è anche il silenzio e l’assenza dell’amministrazione comunale che fa di tutto per non confrontarsi con i residenti. Non ci stupiamo più, dopo oltre quattro anni di vita dell’attuale giunta capitolina, ma ci indigniamo sempre.
In piazza Vittorio continua l’attività propositiva del comitato. Siamo ormai alle battute finali della vicenda, e speriamo che il Comune recepisca le proposte che migliaia di cittadini hanno messo insieme per spendere i soldi pubblici in modo sensato e utile. Il contrario sarebbe davvero un insulto ai residenti e agli operatori economici. Vogliamo credere che possa prevalere il buon senso degli amministratori.
Infine una buona notizia: questa settimana dovrebbe iniziare il montaggio delle strutture della rassegna cinematografica estiva. Cercheremo di collaborare con Agis per evitare alcuni problemi che si sono verificati lo scorso anno.
Buona lettura.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 21

 


 

 

 

Un cantiere di proposte condivise per
immaginare l'Esquilino del futuro
PARTECIPA ANCHE TU!

 

  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune
  • Il Razzismo è un Luogo Comune

Abbiamo a cuore 3 cose...

Partito Democratico Circolo Esquilino

Partito Democratico Circolo Territoriale Esquilino

Via Galilei 57 (metro A Manzoni) -  email: pdesquilino@gmail.com

Partito Democratico - Federazione PD Lazio - Federazione PD Roma